Confindustria Piemonte: l’autonomia differenziata un’occasione per ridare competitivita’ ed efficienza al Piemonte

 

L’affermarsi di forme di autonomia differenziata, con maggiori competenze legislative e amministrative, può favorire una gestione più efficace, efficiente e semplificata della funzione pubblica e può spingere ad una maggiore qualificazione della Pubblica Amministrazione con una spesa pubblica ed una destinazione delle risorse più attenta allo sviluppo, alla crescita e alla competitività dei territori e dei sistemi produttivi.

Ne è convinta Confindustria Piemonte che, nell’ambito del Consiglio delle rappresentanze regionali di Confindustria composto da tutti i presidenti delle Confindustrie regionali, ha condiviso la linea comune, articolata in un documento di proposte, per rendere il percorso di trasferimento delle funzioni coerente con i valori costituzionali e le esigenze del mondo produttivo.

Allegati:

Commissione Europea

 
 
FacebookTwitterLinkedinRSS Feed

  Confindustria per i giovani: percorso formativo promosso dal Sistema Confindustria