INTERNAZIONALIZZAZIONE

Svolgiamo un’attività istituzionale e di lobby sulle politiche e sulle misure regionali a favore dell’internazionalizzazione verso la Regione Piemonte e i suoi enti strumentali e operativi, come il CEIPiemonte.

Collaboriamo con le Associazioni collegate al sistema per la promozione di servizi e iniziative mirati a favorire la proiezione economica e commerciale delle imprese piemontesi sui mercati esteri.

Collaboriamo con i principali enti nazionali di promozione dell’internazionalizzazione (ICE Agenzia, Sace e Simest) e con il sistema bancario.

Circolari e documenti a disposizione delle imprese permettono di essere tempestivamente aggiornati sulle novità e opportunità del settore:

Documentazione

Agosto 2020 - Consultazione pubblica sulla nuova strategia di politica commerciale dell’UE: il contributo di Confindustria

L’Unione Europea si appresta ad aggiornare la propria strategia di politica commerciale per meglio tutelare la competitività esterna delle imprese e favorire una rapida uscita dalla crisi innescata dalla pandemia da Covid-19. Elemento centrale di questo processo è la consultazione pubblica lanciata lo scorso 16 giugno, i cui risultati alimenteranno una Comunicazione che sarà ufficializzata verosimilmente entro la fine dell'anno, a seguito delle discussioni con Parlamento e Stati membri. La consultazione è aperta ai contributi di imprese, associazioni industriali, parti sociali e privati cittadini, che potranno inviare i propri contributi entro il 15 settembre attraverso il seguente indirizzo email: trade-policy-review-2020@ec.europa.eu.
Le tematiche principali su cui la nuova strategia sarà articolata riguardano:

1.   costruire un'economia europea resiliente e sostenibile dopo il Coronavirus;
2.   la riforma dell'Organizzazione mondiale del commercio;
3.   creare opportunità commerciali globali per le imprese e in particolare per le Pmi;
4.   massimizzare il contributo della politica commerciale per affrontare sfide globali come cambiamenti climatici e sviluppo sostenibile;
5.   supportare la transizione digitale e lo sviluppo tecnologico;
6.   migliorare le condizioni di parità e proteggere le imprese e i cittadini dell'Unione.

Confindustria ha elaborato un proprio contributo che invierà alla Commissione. In linea con le posizioni condivise nel tempo con il sistema associativo, è stato evidenziato che la nuova strategia di politica commerciale sia declinata attraverso il conseguimento di obiettivi offensivi, per aumentare le quote di mercato nel mondo, e difensivi, per tutelare le imprese da pratiche sleali.
Riguardo ai primi, particolare importanza assume l’agenda di liberalizzazione commerciale da perseguire attraverso la sottoscrizione di Accordi di Libero Scambio, a partire da quelli con Gran Bretagna e Mercosur. Riguardo al secondo punto, invece, è stata ribadita la necessità che l’UE mantenga adeguati ed efficienti strumenti di difesa commerciale, indispensabili per ristabilire condizioni di libera concorrenza, di cui il sistema produttivo italiano è tra i principali utilizzatori.
Da ultimo è stata riaffermata l’esigenza, comune a tutte le Federazioni industriali europee, che l’UE si faccia promotore di una profonda riforma dell’Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC) che ridefinisca i confini del sistema multilaterale degli scambi adattandoli alle esigenze delle imprese e alle mutate condizioni geopolitiche.

“A RENEWED TRADE POLICY FOR A STRONGER EUROPE” Contribution of Confindustria

Giugno 2020- Presentato il Patto per l’Export da 1,4 miliardi
USA: i finanziamenti agevolati della US International Development Finance Corporation (DFC) per le imprese italiane
Emergenza COVID-19: Proposte urgenti in materia doganale in vista della “FASE 2”
Confindustria: proposte per contenere l'impatto economico sulle imprese negli scambi assoggettati a procedure doganali
9 aprile 2020 – nota di Confindustria sulle istruzioni per l’importazione con svincoli diretto e celere di DPI, altri beni mobili e beni mobili non DPI
Ciclo di webinar promosso da ICE Agenzia e il MAECI sui mercati target per l‘export
Gli effetti dell’epidemia Coronavirus sull’esecuzione dei contratti commerciali internazionali - Febbraio 2020
Dichiarazioni camerali di sussistenza cause di forza maggiore per emergenza COVID-19
Emergenza Covid-19: Istruzioni Agenzia delle Dogane per l’importazione di DPI e altri strumenti utili alla lotta al Covid-19
Bando regionale per accesso alla Misura b) “Contributi a fondo perduto commisurati all’incremento occupazionale" (III.3c.1.2)
Newsletter Affari Internazionali di Confidustria-febbario 2019
Bando per il sostegno all’internazionalizzazione attraverso il voucher per fiere all’estero - Aprile 2019
Emergenza Covid-19: Istruzioni Agenzia delle Dogane per l’importazione di DPI e altri strumenti utili alla lotta al Covid-19
Bando regionale “Empowerment internazionale delle imprese"
Image

Europa per le imprese

Europa per le Imprese

Supporta le imprese per favorire il loro sviluppo in ambito internazionale, facilitando la loro interazione con la Commissione Europea e le istituzoni italiane ed europee collegate, attraverso il consorzio ALPS Enterprise Europe Network (EEN) sostenuto e co-finanziato dalla DG GROW della Commissione Europea.


DOCUMENTAZIONE E LINK

Incentivi

Incentivi

Sviluppa ed approfondisce gli orientamenti, le strategie, le programmazioni e le linee di intervento Regionali a sostegno del sistema imprenditoriale piemontese derivanti da Fondi Europei (ad esempio FESR, FEASR), nazionali e regionali, attraverso l'interazione con la Regione Piemonte e con gli Enti strumentali e operativi (Finpiemonte SpA).


DOCUMENTAZIONE E LINK
Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti. Continuando ad usare questo sito, acconsenti all'utilizzo di questa tecnologia.