Corridoio Ten-t Mediterraneo e Vie della Seta. Collegamenti verso il futuro - Torino, 26 giugno 2019

 

Confindustria Piemonte e Medef Auvergne Rhône-Alpes, con i Cluster nazionali Trasporti e Smart Communities e con il contributo di Intesa Sanpaolo, hanno organizzato un evento per analizzare gli effetti dell’incontro del Corridoio TEN-T Mediterraneo con le Vie della Seta. L’obiettivo centrale dell’appuntamento è ricollocare la nuova linea Torino – Lione nella sua corretta prospettiva: un collegamento fondamentale, parte del corridoio prioritario europeo Ten-t (Trans European Network – transport) Mediterraneo, inserito nella rete extra continentale che si sta delineando anche a partire dalla Belt and Road Initiative (Bri).

I lavori si sono svolti in due sessioni, preceduti dai saluti di Dario Gallina, Presidente dell’Unione industriale di Torino e di Alberto Cirio, Presidente della Regione Piemonte, e dalle introduzioni degli organizzatori: Fabio Ravanelli, Presidente di Confindustria Piemonte, e Jean-Jacques Charrie-Thollot del Medef Auvergne Rhône-Alpes.

Le conclusioni sono state affidate a Iveta Radičovà, Coordinatrice europea del Corridoio Mediterraneo.

PRESENTAZIONI DEGLI INTERVENTI DEI RELATORI  1024px Foldersvg

Comunicato stampa

 

Ravanelli Balistreri Radicova Charrie Thollot Gallina

Commissione Europea

 
 
FacebookTwitterLinkedinRSS Feed

  Confindustria per i giovani: percorso formativo promosso dal Sistema Confindustria